Scala di Epworth per la valutazione della sonnolenza (Epworth Sleepiness Scale, ESS)

Negli ultimi anni, i disturbi legati al sonno hanno visto un progressivo aumento, colpendo un numero sempre maggiore di persone, con gravi ripercussioni sulla vita intima e lavorativa dei pazienti. Prendersi cura della qualità del proprio sonno, è oggi più importante che mai per tutelare il benessere diurno e prevenire l’insorgere di patologie più serie.

Il seguente test di autovalutazione, noto come Questionario di Epworth, è composto da 8 semplici domande in grado di stabilire il livello generale di sonnolenza diurna di una persona o la propensione ad addormentarsi durante i momenti della vita quotidiana.

Introdotto nel 1991 dal Dr. Murray Johns dell’Epworth Hospital, questo test costituisce oggi un importante standard riconosciuto a livello mondiale per la valutazione della sonnolenza.

Il risultato del test genera tre diversi livelli di rischio (basso, medio, alto). Nel caso di ottenimento del livello medio o alto, è fortemente consigliabile una valutazione professionale per intervenire tempestivamente sui disturbi legati al sonno.

Valutare le situazioni associate alla sonnolenza:


 

Leggere in posizione seduta


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Guardare la televisione


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Restare seduto e inattivo in un luogo pubblico


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Restare seduto un'ora in auto nel posto del passeggero


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Restare sdraiato il pomeriggio per riposarsi


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Parlare con un'altra persona stando seduti


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Restare seduti tranquilli dopo pranzo

(senza aver consumato alcolici)


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

Restare seduto in automobile, fermo per pochi minuti a causa del traffico


Nessuna probabilità di appisolarsi (0 punti)

Lieve probabilità di appisolarsi (1 punto)

Moderata probabilità di appisolarsi (2 punti)

Elevata probabilità di appisolarsi (3 punti)

 

Conteggio totale punti


 

 

Interpretazione ESS


 

1 - 6 punti

Sonno normale

7 - 8 punti

Sonnolenza media

9 - 24 punti

Sonnolenza anomala (eventualmente patologica)

PRENOTA UN ESAME

 

 

Riferimenti bibliografici

  1. Johns MW. A new method for measuring daytime sleepiness: the Epworth sleepiness scale. Sleep. 1991;14:540-5. PubMed ID: 1798888 PubMed Logo


 

 
 
Note legali e declinazione di responsabilità

 

Tutte le informazioni contenute nel sistema EBMcalc e da esso prodotte sono fornite a soli fini formativi. Tali informazioni non devono essere utilizzate per la diagnosi o la terapia di problemi di salute o patologie. LE PRESENTI INFORMAZIONI NON SONO SOSTITUTIVE DEL GIUDIZIO CLINICO NÉ MIRANO A ORIENTARE LA CURA INDIVIDUALE DEI PAZIENTI IN ALCUN MODO. Fare clic qui per le note legali e la declinazione di responsabilità.


 
EBMcalc is Copyright © 1998-2018 Foundation Internet Services    [Build 255428 v18.2]