• 17 AGO 20
    • 0
    Ostruzione nasale

    Ostruzione nasale

    L’ostruzione nasale si verifica quando i passaggi nasali sono bloccati o quando c’è difficoltà a respirare attraverso il naso. Ciò può essere dovuto alla rinorrea (naso che cola) o per altri motivi.

    Le cause 

    La cavità nasale può essere bloccata per una serie di motivi, tra cui i seguenti:

    Influenza e raffreddore: il muco della malattia può riempire la cavità nasale e causare un’ostruzione nasale temporanea.

    Infezioni del seno o delle adenoidi: i seni, o cavità del viso che si svuotano nel naso, possono riempirsi di muco infetto, portando a sinusite.

    Le adenoidi, il tessuto che si trova nella parte posteriore del naso (rinofaringe), possono anche essere infettate nei bambini, portando a una produzione simile di muco infetto.

    Rinite allergica – Il muco può essere causato da allergie o da una reazione nasale ad allergeni come polline o peli di animali domestici.

    Rinite non allergica: il muco può essere il risultato di una reazione nasale a una sostanza irritante come il fumo o l’inquinamento.

    Turbinati ingrossati / infiammati: queste ossa all’interno del naso possono essere ingrandite o infiammate a causa di allergie o infezioni e causare ostruzione nasale.

    Adenoidi ingrandite: quando il tessuto nella parte posteriore del naso è ingrandito nei bambini.

    Polipi nasali: crescita simile all’uva sulla mucosa del naso.

    Introduzione di un corpo estraneo: la causa più comune di ostruzione nei bambini piccoli può essere l’introduzione di un oggetto nel naso, come un’arachide o una pallina da una collana o da un braccialetto, che provoca l’ostruzione e il drenaggio del muco maleodorante.

    Cisti o tumori nasali: in rari casi l’ostruzione è dovuta a tumori benigni o maligni, o cisti; è più comune quando i sintomi interessano solo un lato del naso.

    Atresia coanale o stenosi piriforme dell’apertura: si verifica quando la parte posteriore del naso (rinofaringe) è chiusa all’osso o al tessuto alla nascita. Quando è presente su entrambi i lati (bilaterale), viene spesso rilevato dalla nascita. Tuttavia, se è presente solo su un lato, spesso non viene rilevato fino ad anni dopo. La stenosi dell’apertura del piriforme si riferisce a quando l’apertura ossea nasale è stretta e ostruisce il naso.

    Setto deviato: i lati destro e sinistro del naso sono separati da un muro di osso e cartilagine chiamato setto. A volte il setto può inclinarsi di più su un lato, causando un blocco su quel lato. Questa deformità può essere presente alla nascita o essere il risultato di un trauma al naso anni dopo.

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Cancella risposta

Photostream