• 30 GEN 20
    • 0
    fonetica

    fonetica

    Fonetica articolatoria. In italiano, la produzione dei suoni linguistici avviene attraverso la modificazione di un flusso d’aria polmonare egressivo (cioè dall’interno verso l’esterno). L’aria che fuoriesce dai polmoni attraversa diverse cavità (bronchi, trachea, laringe, cavità orale o cavità nasale) e viene più o meno modificata. All’interno della laringe si trova la glottide, un organo complesso che contiene le corde vocali. La vibrazione o non vibrazione delle corde vocali durante il passaggio dell’aria permette la prima grande distinzione tra suoni sordi (prodotti senza vibrazione) e suoni sonori (prodotti con vibrazione). Il tratto sordo/sonoro è distintivo nella nostra lingua e permette di distinguere, ad esempio, una f (sorda) da una v (sonora).

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Cancella risposta

Photostream